News

Dalla Fiera, 600€ per l’istituto oncologico di Candiolo

Dalla Fiera Nazionale del Bue Grasso di Carrù, 600 euro per l’istituto oncologico di Candiolo.

Una kermesse extralarge anche nella solidarietà con il concorso “Azzecca la pesa”. Quattro i vincitori che si sono aggiudicati un Magnum della Cantina Clavesana

Una Fiera Nazionale del Bue Grasso di Carrù nel solco della tradizione, quella che si è svolta dal 12 al 15 dicembre. ma che ha saputo rinnovarsi e soprattutto arricchirsi di tanti nuovi appuntamenti. Un’edizione numero 109 non solo all’insegna della qualità per i capi bovini in mostra ma anche della bontà, visto che quest’anno si è svolto anche un simpatico concorso ribattezzato “Azzecca la pesa”.

I partecipanti, pagando un euro, dovevano indovinare il peso di un bue più il peso di una bottiglia di Magnum messa gentilmente a disposizione dalla Cantina di Clavesana. Il gioco si è svolto nei due giorni di mostra zootecnica, ossia giovedì 12 e domenica 15 e la somma raccolta è stata di 500 euro.

Il primo giorno il bue più il Magnum pesavano 941 kg. Domenica 15 dicembre è stata la volta di Mosè: 928 kg più 4,8 kg della bottiglia per un totale di 932,8 kg.

Quattro in tutto i vincitori: il primo giovedì e gli altri tre la domenica. Per premiare il loro “occhio” in Azzecca la pesa, la Cantina Clavesana ha donato a ciascuno un Magnum di Dolcetto.
Ai soldi raccolti con il concorso, si sono aggiunto quelli raccolta dalla iniziativa degli espositori, La Via del Natale.


Guarda la Gallery