È un appuntamento che è entrato a far parte degli eventi tradizionalmente legati alla Fiera fin dal 2006.

Riservata a buoi di razza Piemontese, precedentemente selezionati dall’ANABORAPI (Associazione Nazionale Allevatori Bovini Razza Piemontese), si svolge in Piazza Mercato, presso l’ala dott. Borsarelli.

Qui il pubblico può assistere all’aggiudicazione degli esemplari presentati, seguendo il vivace susseguirsi delle offerte che i potenziali compratori possono formulare al banditore ufficiale, sia in modo tradizionale, sia attraverso Internet da tutto il mondo. È un momento di intensa suggestione, che valorizza ulteriormente l’eccellente qualità di questi magnifici animali, oggi universalmente riconosciuta.

A chi si aggiudica ciascun capo battuto in Asta, viene consegnata una prestigiosa gualdrappa personalizzata, dipinta e realizzata a mano.

Altri riconoscimenti vengono inoltre assegnati dalla Cantina Clavesana, sostenitrice e main sponsor della manifestazione.

Visita il sito dell’Asta mondiale del Bue grasso