In ottemperanza alle misure prescritte a contenimento della diffusione del coronavirus, si evidenzia che i pranzi e le cene collettive non potranno essere organizzati, come pure il bollito no stop.

Parimenti non si darà corso all’Asta del Bue.

Contestualmente alla mostra zootecnica si terrà il consueto mercato settimanale nelle forme che saranno consentite dalle norme in vigore per la tutela della sicurezza pubblica.
Per ulteriori informazioni al riguardo: